Agevolazioni per le imprese

 

Agevolazioni Covid-19

Con Deliberazione dell'Assemblea Capitolina n. 119 del 6 ottobre 2020, sono state approvate ulteriori misure di agevolazione per il pagamento della Ta.Ri. a favore delle imprese che abbiano subito pregiudizio economico a causa dell'emergenza epidemiologica da COVID 19 in atto.

1) Riduzione della quota variabile della Ta.Ri. per un importo commisurato agli effettivi giorni di chiusura dell’attività o del 25%. I moduli si differenziano a seconda della tabella di riferimento per la propria attività di cui all’allegato A della Delibera ARERA n. 158/2020 .

Il modulo deve essere presentato entro e non oltre il 31 ottobre 2020.

2) Differimento del termine di pagamento al 15 dicembre 2021, senza applicazione di sanzioni o interessi, per la Ta.Ri. 2020, attestando di aver ricevuto pregiudizio economico dall’emergenza sanitaria da Covid-19.

Il modello deve essere presentato entro e non oltre il 31 dicembre 2020.

I moduli debitamente compilati e i relativi allegati vanno trasmessi ad Ama SpA tramite:

Qualora sussistano i requisiti e la domanda venga accolta, le misure saranno applicate a partire dall'annualità 2021.

È prevista una riduzione della parte variabile della Tassa, proporzionale alla quantità di rifiuti assimilati agli urbani che il produttore dimostri di aver avviato a riciclo, direttamente o tramite soggetti autorizzati.
Per ottenere l’agevolazione, gli interessati sono tenuti a presentare la dichiarazione entro il 31 gennaio dell’anno successivo, allegando la seguente documentazione:

  • Attestazione rilasciata dall’impresa abilitata che ha effettuato l’attività di riciclo
  • Copia dei formulari di identificazione di trasporto debitamente compilati, dal quale devono risultare il nome e l’indirizzo del produttore e del detentore, l’origine e la tipologia e quantità del rifiuto, l’impianto di destinazione, la data e il percorso dell’istradamento, il nome e l’indirizzo del destinatario
  • Copia del contratto con la Società o Ditta incaricata

Per il riconoscimento dell'agevolazione la condizione essenziale è l'assenza di debiti concernenti la Tassa Rifiuti alla data del 31 dicembre dell'anno precedente a quello di applicazione.

Scarica il modulo 606/10 per l'invio tramite posta o fax.
torna all'inizio del contenuto