Nei municipi pari raccolte 90 tonnellate di rifiuti ingombranti

Ammontano a 90 le tonnellate di rifiuti ingombranti raccolte questa domenica 20 marzo nei municipi pari della Capitale nel corso del terzo appuntamento dell'anno con la campagna “Il tuo quartiere non è una discarica”, organizzata da Ama in collaborazione con il TGR Lazio. L’azienda ha messo a disposizione dei cittadini complessivamente 15 postazioni, presso le quali è stato possibile consegnare rifiuti ingombrati, speciali e RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche).
Nei Centri di Raccolta Ama, per l’occasione, sono stati distribuiti ai cittadini speciali posacenere tascabili (i “mozzichini”) prodotti da Ama per incentivare i fumatori a non gettare in terra le cicche di sigaretta, anche a seguito dell’entrata in vigore della legge del 28 dicembre 2015 n. 221 che introduce sanzioni più severe contro l’abbandono in strada di questa tipologia di rifiuto inquinante. I “mozzichini”, interamente realizzati con materiale riciclato, oltre che nei centri di raccolta Ama, dai prossimi giorni saranno distribuiti anche presso gli sportelli Ta.Ri. (Tariffa Rifiuti) aperti al pubblico, i Punti di Informazione Turistica e gli Uffici Relazioni con il Pubblico (URP) dei Municipi.
La campagna “Il tuo quartiere non è una discarica” tornerà domenica 17 aprile nei municipi dispari. Ama ricorda a tutti i cittadini gli altri due canali messi a disposizione dall’azienda per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici,elettronici e di tutti quei materiali che, per dimensioni e tipologia, non devono essere assolutamente conferiti nei cassonetti stradali: i 14 centri di raccolta aperti tutti i giorni e il servizio di ritiro a domicilio per i materiali fino a 2 metri cubi di volume, fornito dal lunedì al sabato. Il servizio prevede il prelievo al piano stradale e viene fornito su appuntamento, tramite il ChiamaRoma 060606 oppure compilando l’apposito modulo di richiesta nella sezione Servizi on-line. Tutte le informazioni sul corretto conferimento dei rifiuti ingombranti e speciali sono comunque disponibili anche contattando il numero verde 800867035.

 

Pubblicato il 21/03/2016
torna all'inizio del contenuto