Come si calcola la Ta.Ri.

La Tariffa Rifiuti è dovuta da chi possiede, occupa o detiene a qualsiasi titolo locali e/o aree scoperte, a qualunque uso adibiti, anche se di fatto non utilizzati, esistenti nel territorio di Roma Capitale.

  • Utenze abitative:

    La Tariffa Rifiuti per le Utenze Abitative viene calcolata in base a:
    • metri quadrati dell'immobile compresi box/posto auto, cantine, soffitte, escluse le aree scoperte (balconi, terrazzi, giardini)
    • numero di persone del nucleo familiare che vivono nell'immobile. Calcola la tua tariffa
    La tariffa è calcolata su base annuale e il pagamento è suddiviso in due semestri Il documento di pagamento della tariffa comprende:
    • una quota fissa determinata in relazione alle componenti essenziali del costo del servizio di gestione dei rifiuti
    • una quota variabile rapportata alla quantità di rifiuti prodotti e smaltiti

  • Uffici e Società:

    La Tariffa Rifiuti per uffici e società viene calcolata in base a:
    • metri quadrati del locale e/o area scoperta destinati ad attività commerciali e di impresa
    • categoria di appartenenza dell'attività svolta nel locale o area

    La Tariffa Rifiuti è calcolata su base annuale e il pagamento è suddiviso in due semestri. Il documento di pagamento della Tariffa Rifiuti comprende:

    • una quota fissa determinata in relazione alle componenti essenziali del costo del servizio di gestione dei rifiuti
    • una quota variabile rapportata alla quantità di rifiuti prodotti e smaltiti
torna all'inizio del contenuto